CHI SIAMO

La storia di Loma coincide con quella del suo fondatore, Cosimo “Mimi” De Mola. Apprendista orafo dell’Atelier des Orfèvres di Longarone, scopre la passione per la lavorazione dei metalli pregiati e ne fa il suo lavoro.

L.O.M.A. significa per l’appunto “Lavorazione Oro Metallo e Argento” e racchiude la fascinazione di Mimi per questo mestiere, in cui una semplice lastra di metallo viene modellata per creare gioielli e argenteria unici.

La prima sede ha aperto a Villa di Pieve d’Alpago ma è a Ponte nelle Alpi che il laboratorio si amplia: in Via Roma prima, dove finalmente si è aggiunto uno spazio di vendita oltre al laboratorio, e poi in Viale Dolomiti, aperto nel 1996.

L’eredità di Mimi resta ben presente in negozio grazie alla dedizione di Diana, la moglie, Paolo, il figlio, e di tutti i collaboratori che contribuiscono ogni giorno a trasmettere la passione per la gioielleria ai loro clienti.

TORNA SU